Appunti di viaggio, seconda tappa

Appunti ti viaggio, la terra svedese / Travelling notes, the sweden land

Al sole mi accomodo. Arriva l’autobus che dall’aeroporto porta a Linkopjng. Già il vento non consente di sentire caldo, ma pure il tempo non è granché.
Salgo sul bus, molto comodo, fornito di confort, addirittura free wi-fi. Uno video indica orario e le distanza da una città all’altra.
Il tempo è grigio, piove. Mi piace osservare dal finestrino lo scorrere del tempo. Il panorama offre immense distese verdi.
Pini alti, bassi, uno in fila all’altro. Fantasticavo in maniera ilare, quasi quasi importo un pino in Italia ed esporto pini marittimi, così intanto mi avvantaggio per il prossimo Natale e gli svedesi avranno tanti pinoli!

Le rocce si presentano sul ciglio della strada, variazioni di grigio e rosa
si accostano non stonando.

L’arrivo con la pioggia mi permette di rivedere familiari che vivono all’Estero.
E di questo parlerò meglio.
Sarà un piccolo e delicato osservare il tempo e la vita e gli incastri della vita di parenti emigrati e di vivere le loro abitudini e hobbies che li inquadrano in altre realtà,
di sicuro più evolute rispetto allo stivale.

Annalisa

Licenza Creative Commons


Quest’ opera di

https://brainstormingculturale.wordpress.com/
è concesso in licenza sotto la
Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Unported

Based on a work at brainstormingculturale.wordpress.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...