La foto del Carabiniere

Il Marconi Teatro Festival ospita l’acclamato “La foto del carabiniere”, monologo delicato ed appassionato scritto ed interpretato da Claudio Boccaccini. Tra dolci ricordi e immagini talvolta scontate, il bravo Boccaccini alza la media degli spettacoli proposti in questa II edizione della rassegna romana

Grazie ad una storia particolareggiata e dolorosa accaduta realmente al padre di Claudio Boccaccini, l’autore romano crea un monologo denso di sostanza attraverso il quale riesce contemporaneamente a narrare una delle pagine più tragiche del nazifascismo in Italia e una vicenda tanto personale quanto emozionante dedicata a tutti i papà.

Lo spettacolo si contraddistingue per un delicato e vivido ricordo di un passato che non esiste più, del quale quasi tutte le tracce e tutte le tradizioni si sono perse.

Boccaccini, abilissimo comunicatore, è incisivo e credibile nel raccontare episodi privati della propria infanzia, una serie di eventi che soltanto gli spettatori più avanti con gli anni possono afferrare pienamente, mentre il pubblico più giovane, forse, ritrova nei racconti di qualche nonno.

Tuttavia la natura narrativa di Boccaccini si incentra molto sulla romanità, costringendo l’intero spettacolo entro dei limiti che fuori dalla capitale lo porterebbero ad essere compreso con difficoltà: fondamentalmente “La foto del carabiniere” è un testo per i romani, e l’autore, consapevole o meno di ciò, insiste su questa circostanza barcamenandosi tra dialetto capitolino e riferimenti alle zone più o meno conosciute di Roma.

È comunque doveroso rimarcare come il testo abbondi di sentimenti significativi e concilianti e come, sebbene Boccaccini racconti vicende assolutamente personali, il suo senso più interno arrivi forte e chiaro, trovando l’approvazione di tutti gli spettatori. La rappresentazione si conclude con un finale quasi commovente durante il quale viene finalmente citato Salvo D’Acquisto, il carabiniere della foto.

Gabriele Amoroso

 

 

Teatro Marconi

II Rassegna Marconi Teatro Festival – Estate 2018

28 luglio

La foto del Carabiniere

scritto diretto e interpretato da Claudio Boccaccini

musiche originali Maurizio Coccarelli

collaborazione artistica  Silvia Brogi – Massimo Cardinali

aiuto regia Marzia Verdecchi

 

 

creative commons

Quest’ opera di

https://brainstormingculturale.wordpress.com/
è concesso in licenza sotto la
Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Unported

Based on a work at brainstormingculturale.wordpress.com