B.L.U.E. – Il musical completamente improvvisato (4)

Al servizio del pubblico 

Un musical di un’ora mezza totalmente inventato sul momento e senza copione: l’arte dell’improvvisazione teatrale tocca il suo culmine con la compagnia “I Bugiardini”, la quale già da tre anni apre le nuove stagioni del Teatro Sette di Roma con “B.L.U.E. – il musical completamente improvvisato”

Il titolo spiega già tutto: attori ed orchestra mettono in scena una storia totalmente inventata all’istante dove anche le musiche e le canzoni sono improvvisate, creando quindi una vicenda diversa ad ogni replica.

Questo incredibile e riuscito esperimento coinvolge il pubblico prima ancora che lo spettacolo inizi poiché sono proprio gli spettatori a decidere a maggioranza ambientazione e titolo dell’opera.

La replica del 30 settembre è così diventata “Giovedì chiuso”, un musical che si svolge in una casa di tolleranza di Manila, nelle Filippine (il membro del pubblico che ha lanciato l’idea ha senza dubbio un’immaginazione fuori dal comune).

È a quel punto che lo spettacolo inizia e, quasi come per magia, la storia diventa reale, con un inizio, una fine, addirittura colpi di scena e una mezza dozzina di canzoni che vantano persino cori, ritornelli e passi di danza, tutto completamente improvvisato.

Assistere ad una rappresentazione del genere manifesta come l’arte dell’improvvisazione sia difficilissima: gli attori, ancor più dei musicisti, eseguono una prova che richiede non soltanto un necessario talento recitativo ma anche immaginazione, concentrazione, ascolto e fiducia nei compagni di scena, cosa che tutto il cast dimostra egregiamente.

L’azione, globalmente, presenta degli inevitabili momenti di perplessità e qualche piccolo vuoto scenico, condizione assolutamente perdonabile a fronte di un’esibizione che in fondo scorre senza intoppi e diverte costantemente.

In scena Emanuele Ceripa, Cecilia Fioriti, Francesco Lancia, Simona Pettinari, Fulvio Maura ed il bravissimo Fabrizio Lobello, accompagnati dalla B.L.U.E. BandFabio Pavan, Alessio Granato, Giacomo Dell’Ongaro, Damiano Daniele e Yuri Alviggi.

Gabriele Amoroso

Foto: Civitas Creativa

 

 

Teatro 7

B.L.U.E. – Il musical completamente improvvisato 

I Bugiardini Compagnia Teatrale di Improvvisazione 

26-27-28-29-30 settembre – 1° ottobre

con Fabrizio Aloisi, Emanuele Ceripa, Cecilia Fioriti, Francesco Lancia, Andrea Laviola, Fabrizio Lobello, Fulvio Maura, Simona Pettinari e Mauro Simolo

B.L.U.E. Band

Fabio Pavan e Alessio Granato – pianoforte

Giacomo Dall’Ongaro – contrabbasso

Damiano Daniele e Yuri Alviggi – batteria e percussioni

 

 

 

Licenza Creative Commons

Quest’ opera di

https://brainstormingculturale.wordpress.com/
è concesso in licenza sotto la
Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Unported

Based on a work at brainstormingculturale.wordpress.com